dedicato a te.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

dedicato a te.

Messaggio  wild type il Mar Nov 04, 2008 3:44 pm

….e così in questa giornata molto
uggiosa, dove sembra che non smetterà mai di piovere, dove una
pioggia salata riga le finestre da cui guardo il mondo...prima di
mettermi sui libri per preparare l'esame di biologia molecolare...ho
fatto un giro sul sito di quello scoppiato di Jo, per avere sue
notizie, per dare un po' di forza a quest'animo che ormai sta
accusando sempre più i colpi...e tra i vari post c'è ne uno che ha
colpito la mia curiosità, o meglio una frase in particolare […] E
pensare a quando ti si leggeva le prime volte nel primo forum,…
riempivi i post di: posso, scusa, ma io…. e ora eccoti ruggire per
le vie sudamericane ! Complimenti. […] ed in automatico mi son
chiesto ma chi era Miriam e chi è adesso??? in risposta mi è
arrivato solo un: mmmm … abbiamo “parlato” poco è mi sembrava
fredda, distante, una di quelle tante persone che si vedono scorrere
lungo le strade della metropoli con lo sguardo perso nel vuoto
cercando di non essere partecipi di una realtà che non gli piace...e
invece sono contento di potermi ricredere.

Sono andato alla ricerca di tè e mi
sono catapultato nel tuo blog.

[...]il mio
cuore è così pesante
che in alcuni momenti mi fa male
lo
sento fisicamente dentro ..mi stringe e mi attanaglia
il dolore mi
è amico ..lo conosco da tanto tempo
[...]

questa
è la prima cosa che ho letto, e non mi ha colpito per la bellezza
delle parole, ma perché hai dato una definizione di come mi sento a
cui non ero mai riuscito ad arrivare; come se durante un discorso mi
mancasse una parola per dare senso al tutto, l'avessi sempre avuta
sulla punta della lingua, e tu all'improvviso, dal nulla, l'avessi
completata, e per questo ti ringrazio.


Forse
è stata questa affinità di cui mi sono sentito partecipe che mi ha
spinto a leggere il resto di quello che hai scritto come se ti avessi
conosciuta da sempre...


Sono
quindi partito con tè, in questo viaggio alla scoperta di un mondo
tanto lontano da noi, ma così vicino a quello che siamo, e a quello
che cerco, che ancora una volta ho vacillato sulla mia sedia,
rincuorato che un modo di essere e di vivere in cui avevo perso le
speranze, esista ancora da qualche parte.

Come tanti ti hanno
augurato, anche io mi unisco a loro augurandoti di trovare quello di
cui sei in cerca e chissà che un giorno non ci si possa incontrare
in giro per il mondo...


un
bacio wild type
Wink

Tornare in alto Andare in basso

Re: dedicato a te.

Messaggio  Miriam Orlandi il Mer Nov 05, 2008 11:09 pm

credimi ..quella Miriam che chiede scusa spesso esiste ancora ..
è una parte di me ..
poi esiste questa che viaggia ...a modo suo
fermandosi dove nessuno si fermerebbe ..e percorrendo 1.000 km in un giorno
dove altri starebbero settimane

GRAZIE

_________________
PORTALE www.ioparto.eu

BLOG DI VIAGGIO www.iopartomiriam.blogspot.com

BLOG DELL'ANIMA http://ioparto.myblog.it/

il mio motto :
dire quello che si pensa
fare quello che si dice
vivendo con leggerezza
e con profondità
...
difficile ma possibile

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum